Didattica

Nel Museo degli Strumenti Musicali  è disponibile  un percorso multimediale accessibile con QRCode. Si consiglia ai visitatori di portare con sé lo smartphone e gli auricolari per fruire dei contenuti audio e video di approfondimento.

Sono inoltre presenti nelle sale schede didattiche da consultare, con cenni storici ed organologici sugli strumenti musicali e schede cartacee asportabili, in italiano, inglese e  giapponese, con la descrizione dei capolavori del Museo.

Nello Studio di Fonologia della RAI postazioni informatiche consentono l’ascolto brani in cuffia e la consultazione dei dati relativi all’archivio.

Il Museo offre inoltre un servizio di didattica specializzato a cura dei musicisti dell’associazione “Le Voci della Città”, che propone differenti percorsi di visita e di ascolto alle scuole di ogni ordine, ai gruppi turistici italiani o internazionali, alle istituzioni culturali, a visitatori individuali e alle famiglie con bambini, rendendo il museo sempre più un autentico museo della musica.